Perché il gatto mi morde se lo accarezzo? - Zylkene
Perché il gatto mi morde se lo accarezzo?
Rate this post

morsoPerché il gatto mi morde se lo accarezzo?

Perché non sopporta a lungo il contatto fisico.

 

E’ a dir poco “sconvolgente”: il vostro gatto viene a cercare un contatto, le carezze, ma dopo pochi secondi inizia a mordere, a volte violentemente. È “feroce”? Non necessariamente.

Può essere che in età precoce non sia stato abituato al contatto: più il gattino è stato coccolato da piccolo e più sosterrà il contatto a lungo.

Se sei l’orgoglioso proprietario di una gatta in dolce attesa, è possibile abituare i cuccioli a essere toccati sin dalla vita intrauterina. Dieci giorni prima della loro venuta al mondo, i gattini hanno già un senso del tatto sviluppato e possono sentire le carezze fatte sul grembo materno. Se è possibile, abituate il gattino a essere accarezzato e al contatto ripetuto con l’uomo.

Se è troppo tardi per cambiare il suo senso del tatto, accettate la personalità del vostro gatto e imparate a riconoscere quando diventa intollerante (riconoscibile per il movimento della coda e le orecchie appiattite) e interrompete voi stessi il contatto.

Se il comportamento aggressivo è recente o insolito, per il vostro gatto potrebbe essere un periodo difficile, da cui ne deriva il comportamento instabile. Identificate quale cambiamento recente potrebbe aver destabilizzato il vostro gatto (modifica del suo territorio o della cerchia familiare, per esempio, nonché un problema organico) e parlatene con il veterinario.

 

In breve:
In funzione del loro sviluppo, alcuni gatti potrebbero non sopportare a lungo il contatto fisico.
Identificate i segni di insofferenza e interrompete il contatto. Se questo non è sufficiente o notate un improvviso cambiamento nel comportamento, parlatene con il veterinario.