Esistono le razze cattive? - Zylkene
Esistono le razze cattive?
Rate this post

razzeEsistono le razze “cattive”?

La razza non è un fattore di primaria importanza in questo ambito.

 

Nessuno studio scientifico è stato in grado di dimostrare una chiara relazione tra l’appartenenza a una razza ed un maggiore livello di aggressività.

Certo, alcune razze hanno abilità fisiche molto più marcate rispetto ad altre e possono essere scelte da alcune categorie di persone per la difesa o l’attacco.

Tuttavia, solo l’addestramento potrà contribuire a sviluppare queste attitudini di attacco e difesa. Gli individui pericolosi e non equilibrati sono presenti in tutte le razze.

Al posto della razza, è importante verificare se le condizioni di sviluppo precoce abbiano favorito un buon livello di socializzazione del tuo futuro cane e scegliere un animale con una taglia adatta alla situazione ambientale e alle caratteristiche fisiche di coloro che si dovranno prendere cura di lui.

 

In breve:
Non vi è nessuna razza “gentile” o ”cattiva”. La taglia, l’educazione, la socializzazione, lo stile di vita sono tutti fattori che condizionano maggiormente le attitudini negative e pericolose di un cane rispetto alle caratteristiche della razza.